Cantele Primitivo

Cantele Primitivo

Categorie: ,

10,00

Se fosse una domanda, il Primitivo avrebbe almeno due risposte: una adriatica, l’altra jonica. Due inclinazioni.  Traducendole in piaceri più o meno accomunabili: il sapore della lettura o della musica in notturna, quando tutto il resto del mondo sembra sotto l’effetto di uno strano incantesimo e la stesura segreta di una lettera d’amore dedicata a qualcuno che non sospetta minimamente di essere movente e ispirazione.

Così il Salento continua ad esprimere la sua doppia personalità, ed è questo a renderlo speciale e seducente. Basti pensare ai due mari, alla stregua delle aree per la coltivazione del Primitivo che è tutto sommato significa dire un luogo di mezzo e allo stesso tempo è anche dire il retrogusto di un cielo terso, ma pieno della densità di un tempo sospeso ad incredibili altezze e profondità.

Come quelle clessidre piene di sabbia fine che stanno tra le dita dei giocatori esperti, i più eleganti fuoriclasse capaci di dilatare gli istanti all’infinito, proprio come un residuo incalcolabile di tempo già trascorso. O, più semplicemente, come un ritratto, una cartolina merlettata rimasta a testimonianza di un luogo.  Il Primitivo: un vino identitario, quasi un ritratto in bianco e nero.

Informazioni aggiuntive

Produttore

Cantele

Denominazione

I.G.T. Salento

Zona di Produzione

Italia, Puglia, Sava (TA), Manduria (TA), Torricella (TA)

Tipologia

Rosso

Principali Uve

Primitivo

Annata

2017

Formato Bottiglia

750ml

Gradazione Alcolica

14%

Affinamento

Breve affinamento in barrique, non superiore a 6 mesi.

Temperatura di Servizio

18°C

Capacità di Invecchiamento

Da bere subito o attendere 4-5 anni.

Abbinamento cibo

Filetto di vitello.

Cerchi un prodotto in particolare?
Vai al negozio
Hai domande da farci?
Contattaci
Enoteca Principe Emanuele di Marchello Emanuele
Corso Umberto I°, 52 | Cavallino (LE)
P. IVA 05131240755
Progettato e realizzato da
Torna su